Uomini e DONNE di Asso

Loading...

venerdì 4 dicembre 2009

Traffico Milano MONZA sitemazione x il 2010!





Milano,   dicembre 2009 – “Alleggerire il traffico su strada, favorire l’ingresso dei pendolari in città, garantendo spostamenti veloci e tempi certi, e contribuire, incrementando la rete dei trasporti, ad abbattere l’inquinamento”. Con queste parole il Sindaco Letizia Moratti ha sottolineato l’importanza dell’accordo, firmato oggi nella sede della Regione Lombardia, alla presenza anche del Vice Sindaco e Assessore al traffico Riccardo De Corato, per il prolungamento della metropolitana M1 da Sesto FS a Monza Bettola (la conclusione dei lavori è prevista per marzo 2014).
Un’intesa sottoscritta da Comune di Milano, Regione Lombardia, Provincia di Milano, Comune di Monza, Comune di Sesto San Giovanni e Comune di Cinisello Balsamo. “Un accordo – ha commentato il Sindaco – che bene evidenzia la politica messa in atto da Milano. Una politica volta da un lato a garantire importanti interconnessioni a livello locale, in una logica di rafforzamento della mobilità urbana che comprende Milano, ma si estende a un territorio più ampio, favorendo al contempo la massima salvaguardia dell’ambiente e la salute dei cittadini”.  La tratta, 1,8 chilometri si sviluppa nel territorio dei comuni di Sesto San Giovanni, Cinisello Balsamo e Monza e comprende due stazioni: Sesto Restellone e Cinisello Monza. “Proseguiamo nel nostro investimento - ha concluso Letizia Moratti - che ci ha visto protagonisti nell’allungamento della metropolitana fino a Rho, poi ad Assago e ora a Monza. Per quest’ultima tratta, la quota di competenza del Comune di Milano è di 24 milioni di euro, 19 milioni di euro per l’intervento e altri 4,5 milioni per l’acquisto del materiale rotabile”. "L'accordo siglato oggi è un ulteriore passo avanti per lo sviluppo della rete metropolitana milanese" - ha dichiarato De Corato- ."Grazie al prolungamento della M1 fino a Monza Bettola, si ridurrà sensibilmente il traffico veicolare in ingresso a Milano, contribuendo così a fluidificare la circolazione sui grandi assi di accesso alla città, a beneficio non solo degli automobilisti, ma anche dei cittadini residenti nelle zone e della qualità dell'aria".

ttp://www.acraccademia.it/Il%20Baggese%20pag%201.html
http://www.acraccademia.it/Il%20Milanese%20pag%201.html





http://clubfturati.blogspot.com/

Nessun commento:

Posta un commento